“Migrare a Linux”, quota dimezzata per i corsisti base/avanzato

Novità per gli interessati al Corso Linux che partità la prossima settimana (Martedì 15)!

Il Corso di quest’anno sostituisce i Corsi base degli anni scorsi, ma di fatto ha un’impostazione completamente diversa.

Pertanto abbiamo deciso di offrire a chi ha già frequentato un corso Linux base o avanzato organizzato da Hacklab Cosenza, Ingegneria Senza Frontiere Cosenza e Verdebinario durante gli anni passati, una quota dimezzata per iscriversi a “Migrare a Linux”: la quota sarà dunque di 20€. =)

Presentazione del 1° Corso “Migrare a Linux”

La società ha bisogno di libertà. Quando un software ha un padrone, chi lo usa perde la libertà di controllare parte della propria vita.

Richard Matthew Stallman – Fondatore Movimento Software Libero

È ormai da qualche anno che l’Hacklab Cosenza organizza corsi introduttivi a Linux rivolti a tutti: la suddivisione tra corso base e avanzato ci ha consentito di darvi un assaggio di vaste aree di utilizzo dei sistemi operativi GNU/Linux e ci ha servito bene durante i nostri sforzi didattici.

Quest’anno abbiamo voluto riorganizzare il programma e renderlo meno “vagabondo”, più focalizzato sulla migrazione, ma non per questo meno completo, anzi.
Abbiamo dato al corso un preciso obbiettivo: fornire al corsista strumenti e conoscenze per una completa migrazione da Windows a Linux per studio, lavoro e uso quotidiano. Questa scelta ci ha consentito di modellare il programma, includendo tutto e solo ciò che può servire al corsista/utente per rendersi indipendente dai sistemi operativi proprietari.

Corso di Migrazione da Windows a Linux

Scarica il volantino del Corso.

Il primo Corso di Migrazione a Linux (CML) che partirà il 15 Gennaio 2013 è a tutti gli effetti, come accaduto negli altri anni, uno dei nostri Corsi Linux Base, ma ampliato per presentare ai corsisti tutti i dettagli che fanno la differenza: le problematiche da considerare, gli ostacoli da superare, le decisioni da prendere per rendere la migrazione a Linux solida verranno non solo discussi nel CML, ma anche modellati quanto più possibile sulle necessità reali dei nostri corsisti. Il CML è tarato su ogni possibile bisogno migratorio, e non suppone semplicemente che Windows non farà più parte della vostra vita informatica. Quasi sempre una migrazione a Linux al 100% dall’oggi al domani non risulta possibile, ed è per questo che il CML istruisce il corsista alla convivenza Windows/Linux (in qualsiasi gradazione o percentuale gli sia necessaria) sui propri PC e workstation. Nella nostra esperienza, una volta instaurata questa convivenza informatica, sono semplicemente il tempo e l’uso quotidiano a permettere al newbie (nuovo utente, neofita) Linux di abbandonare i sistemi operativi proprietari, gradualmente, completamente e con successo.

Continua a leggere